Pubblicato da: carlas73 | 21 maggio 2008

SSN ovvero Sarà Sicuro o No??

L’intervento deriva dalla mia assidua frequentazione del Servizio Sanitario Nazionale, anche se più specificatamente si tratta dell’ospedale pediatrico di Roma, famoso e riconosciuto in tutta Europa per la sua eccellenza in varie branchie della medicina pediatrica.
Cominciamo dall’inizio della mia esperienza con i vari dottori: si parla di febbraio 2006, quando porto al pronto soccorso mio figlio, direttamente dalla clinica dov’era nato 4 giorni prima. Devo dire assistenza veloce, efficiente, sicura e serena da parte di tutti, medici ed infermieri: sia al pronto soccorso che poi al reparto.
 
Ciò che fa riflettere avviene durante la lunga degenza in reparto (55 giorni per la prima dimissione) sia per mio figlio che per gli altri bambini che vedo ricoverati assieme a lui per malformazioni congenite diverse: l’impressione è che il campo delle malattie pediatriche, probabilmente più di quelle degli adulti, sia un campo di assoluta sperimentazione da parte degli specialisti. Avete mai sentito parlare di Viagra somministrato a bambini di qualche mese? si potrebbe dire: “io c’ero” o meglio “io ho visto cose che voi umani….”, non si è trattato di mio figlio ma comunque è stato utilizzato come vasodilatatore per un bambino di forse 6-7 mesi. Chiamiamola medicina alternativa, và!
 
Arriviamo alla prima dimissione: i medici sono rigorosi nel calcolare macchinetta alla mano quanto latte mio figlio debba prendere in quanti pasti al giorno, peccato che poi non ci informino del rischio di calo dei sali (sodio, cloro e potassio) a causa della mancanza quasi totale del colon, per cui bisognerebbe integrare facendo bere Dicodral fuori dai pasti (altro che tisane e camomille!); fatto sta che dopo 3 settimane di vacanza casalinga ci tocca un nuovo ricovero di una settimana perchè era andato giù di sali, e cercano anche di propinarci la spiegazione che noi l’avevamo imbottito di latte e quindi si era “ingolfato”. La chiamerei carenza di comunicazione, che ne dite?
 
Proporrei solo altre due esperienze, verificatesi in occasione degli ultimi ricoveri: Novembre 2007, Claudio vomita da 2 giorni, allegra scampagnata notturna al PS, dove però il pediatra di turno (non credo specialista), nonostante sia stato sottolineato il caso speciale ci rimanda a casa con diagnosi di gastroenterite. Peccato che due giorni dopo lo facciamo ricoverare perchè troppo debilitato e disidratato, e grazie alla sua errata diagnosi ci siamo fatti una settimana di ricovero, facendogli perdere qualcosa come circa 2kg su un peso che ancora stava intorno al 3° percentile. Come chiamarla se non approssimazione?
 
Infine, Aprile 2008: stavolta a solo 24h dall’inizio dei sintomi quando abbiamo cominciato a vedere il vomito verde, abbiamo subito chiamato il solito nostro reparto di riferimento (sarà pure neonatologia, ma alla fine con 3 ricoveri, Claudio gli ha rotto talmente tanto le balle con i suoi strilli che hanno cominciato a conoscerlo e ad ascoltare quello che diciamo noi, reputandoci genitori affidabili e non iper apprensivi), peccato che lo ricoverano in un reparto dove non solo non danno ascolto a noi genitori, ma neanche ai colleghi, sospendendo il disinfettante intestinale il giorno dopo il ricovero. Conclusione? l’avrebbero dovuto dimettere il martedi, ed invece si è fatto altri 3 giorni di ospedale per aver ricominciato a vomitare per altre 24h.Questa è senz’altro sordità!!!!
Mica stiamo ad una puntata di Dr.House dove i pazienti e parenti per forza dicono sempre bugie……
 
L’intervento non è per mettere in dubbio capacità e specializzazioni che per fortuna che esistono e salvano la vita a tanti bambini: io probabilmente sono solo troppo “spillicusa”, però alcune cose ti fanno veramente girare i cabasisi!!!!!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: